Progetti

   

Tutorial

   

Servizi

   
Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Picchi di tensione

Picchi di tensione 5 Anni 3 Mesi fa #46

  • Skyrunner65
  • Avatar di Skyrunner65
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 98
  • Ringraziamenti ricevuti 8
  • Karma: 2
Dallo schema, mi sembra che la commutazione rete/batteria è affidata ad un relè elettromeccanico, secondo me il problema risiede proprio nella fase di commutazione. Certo un oscilloscopio collegato al pin di alimentazione del micro permetterebbe di analizzare i transitori durante le varie commutazioni.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Picchi di tensione 5 Anni 3 Mesi fa #47

  • alfio92
  • Avatar di alfio92
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 4
  • Ringraziamenti ricevuti 1
  • Karma: 0
Mi dispiace ma non riesco a trovare niente di strano. La batteria è sempre connessa all'alimentazione e mantenuta in carica dal circuito con l'SCR. Il commutatore da quello che ho capito è comandato manualmente, per simulare la mancanza di alimentazione. Per esperienza io avrei isolato otticamente gli ingressi dei finecorsa e dei sensori in modo da evitare che la massa del circuito vada in giro per la casa e diventi in questo modo un'antenna. Non vorrei che noi focalizziamo il problema sull'alimentazione e poi la causa è un'altra. Purtroppo l'unico modo per vederlo è usare un oscilloscopio.
Per quanto riguarda la tua idea di lavorare sulla soglia di reset del micro non credo che risolva il problema, ma visto che è semplice provare, tentar non nuoce.
Avevi detto che il circuito è suscettibile alle scariche elettrostatiche, è ancora così?
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Picchi di tensione 5 Anni 3 Mesi fa #48

  • Mauro Laurenti
  • Avatar di Mauro Laurenti
  • Offline
  • Moderatore
  • Messaggi: 4486
  • Ringraziamenti ricevuti 516
  • Karma: 49
le impostazione del BOR se dovessero "risolvere" il problema, lo nasconderebbero solamente.
E' come l'uso di un antiinfiammatorio che toglie il dolore ma non la causa.

Considera che anche il modulo LCD ha un controllore ( o state machine) e problemi sull'alimentazione possono causare problemi non solo al PIC ma allo stesso LCD.

Saluti,

Mauro
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: FABRIZIO

Picchi di tensione 5 Anni 3 Mesi fa #49

  • FABRIZIO
  • Avatar di FABRIZIO
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 188
  • Karma: 0
Proprio stasera ho tentato il jolly, cioè di collegare un rc spegniarco nell'uscita del trasformatore ( 24 volt) e pare che abbia risolto il problema. Comunque farò ulteriori prove. Ti terrò informato. Saluti
Fabry
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Picchi di tensione 5 Anni 3 Mesi fa #50

  • FABRIZIO
  • Avatar di FABRIZIO
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 188
  • Karma: 0
Come ho scritto ad alfio, collegando un rc spegniarco sul 24 volt del trasformatore, pare che abbia risolto il problema. La commutazione delle tensioni avviene in automatico, il relè che dici tu serve ad escludere la ricarica e dare tensione data dalla batteria al voltmetro per sapere il suo stato di ricarica.
Saluti
Fabry
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Moderatori: Mauro Laurenti, StefA, doc83
Powered by Forum Kunena
   
© LaurTec 2006-2015