Prime "frustrazioni" con TIVA connected LaunchPad TMC4C1294XL

  • bading
  • Avatar di bading
  • Offline
  • Elite Member
  • Elite Member
Di più
8 Anni 1 Mese fa #1 da bading
Mi sono procurato la scheda in oggetto.....niente che dire.....bellissima!

Ho installato CCS e librerie TIVAWARE e fin qua non ho avuto problemi.
Trovo un po ostico (o forse mal spiegata nei documenti e guide che mi sono capitate tra le mani) la questione della portabilità dei progetti, le directory da includere, progetto con file .ini ecc
Su questo devo sicuramente approfondire.

Il primo problema è con l'esempio precaricato che usa la porta ethernet. In pratica ci si collega al cloud di TI EXOSITE ed è possibile vedere e registrare i dati e gli stati della scheda da remoto.
La scheda non funziona con ADSL WIND INFOSTRADA mentre funziona con ADSL TELECOMITALIA.
I due router assegnano correttamente con DHCP l'indirizzo IP ma ci deve essere qualcosa che impedisce la connessione.

Per il momento devo approfondire e prendere confidenza con l'ambiente di sviluppo.
Successivamente con gli GPIO.
Ho ordinato i primi due volumi di Jonathan Valvano:
Introduction to Arm? Cortex(TM)-M Microcontrollers (Volume 1)
Real-Time Interfacing to Arm® Cortex(TM)-M Microcontrollers (Volume 2)

Mi rimbomba nella testa l'esempio di Mauro del chilo di patate.....
La tecnologia è vero è alla portata di tutti.....in quel centimetro quadro di silicio si racchiude una potenza ed una quantità di cose veramente impressionanti... :cheer:
Ma il datasheet è di 1980 pagine... :(

Incoraggiatemi grazie! :woohoo:

Saluti,
Dario


http:\www.d2l.it

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
8 Anni 1 Mese fa #2 da Pinna
Ciao Dario, io voglio incoraggiarti... ma se la scheda in tuo possesso è uguale alla mia, ( e lo è di sicuro), ma sopratutto se ho capito bene il problema, perchè non segui prima di tutto il tutorial che ha pubblicato Gianni sul suo blog?

www.settorezero.com/wordpress/texas-inst...chpad-tiva-c-series/

Facci sapere

Marcello

Chi vola vale, chi vale vola, chi non vola è un vile

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
8 Anni 1 Mese fa #3 da StefA
Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai! Dai!

..anzi scusa.. DAJE!! :P :P :P

Ste

..avevano magari fatto lo sgambetto al ka, ma il sangue restava sempre più denso dell'acqua.. [cit.]

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • bading
  • Avatar di bading
  • Offline
  • Elite Member
  • Elite Member
Di più
8 Anni 1 Mese fa #4 da bading
@Pinna
Marcello, la scheda è come quella che hai tu.
In pratica l'esempio precaricato funziona se la collego ad un ADSL di Telecomitalia mentre non funziona se la collego ad ADSL di Wind Infostrada. Credo che il problema siano i server DNS che per Wind Infostrada generalmente imposto manualmente in quanto alcuno siti non mi risultano raggiungibili.
Non ho intenzione di installare l'IDE Energia perché di Arduino non so nulla e quindi studiare per studiare parto da zero con il Code Composer Studio e relativa architettura ARM Cortex M4F.

@Stefa
Grazie 1000! :cheer:

Grazie,
Dario


http:\www.d2l.it

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
8 Anni 1 Mese fa #5 da Mauro Laurenti
...leggere tutte le pagine non e' proprio consigliato.
Fotuna pero' che molte pagine sono solo registri.
Personalmente leggerei i primi capitoli e il capitolo relativo al clock e power managment.
Importante e' capire come funzionano anche gli interrupt.

Per molte periferiche basta solo leggere la parte introduttiva e far affidamento alle librerie.

I micro a 32bit hanno talmente tante opzioni che ci si perde.
Andando avanti uno puo' vedere i dettagli di ogni modulo, a seconda delle esigenze.

...Iniziare e' sempre difficile, ma questo e' il bello, altrimenti non avremo gli stimoli giusti!

Saluti,

Mauro

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: Mauro LaurentiMatteo Garia