Progetti

   

Tutorial

   

Servizi

   
Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: ANTIFURTO DOTATO DI INSERITORI E CHIAVI IL TUTTO GESTITO DA PIC E MAX485

ANTIFURTO DOTATO DI INSERITORI E CHIAVI IL TUTTO GESTITO DA PIC E MAX485 8 Mesi 1 Settimana fa #1

  • FABRIZIO
  • Avatar di FABRIZIO
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 176
  • Karma: 0
Ciao a tutti, ho un disperato bisogno d'aiuto riguardo al funzionamento del mio progetto che ho messo in funzione; al banco funzionava tutto, comunicazione ecc. Adesso che ho installato il tutto, ho grosse difficoltà nella comunicazione, cioè non sempre svolge il suo compito. Se qualcuno potesse aiutarmi, gli spiego per filo e per segno com'è strutturato il progetto delle schede e il software
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

ANTIFURTO DOTATO DI INSERITORI E CHIAVI IL TUTTO GESTITO DA PIC E MAX485 4 Settimane 11 Ore fa #2

  • maddley83
  • Avatar di maddley83
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 15
  • Ringraziamenti ricevuti 3
  • Karma: 2
Ciao Fabrizio,
ho avuto poca esperienza con la RS485, ma se il mio contributo può esserti d'aiuto resto a disposizione.

Saluti
Per aspera ad astra.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: FABRIZIO

ANTIFURTO DOTATO DI INSERITORI E CHIAVI IL TUTTO GESTITO DA PIC E MAX485 4 Settimane 6 Ore fa #3

  • FABRIZIO
  • Avatar di FABRIZIO
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 176
  • Karma: 0
L'ultimo progetto, antifurto comandato da una chiave usb dotata di max485, che si infila in una presa usb dell'inseritore, che trasferisce i dati
Alla centrale, da molti problemi di instabilità. Credo sia dovuto a disturbi raccolti dal cavo, non tuistato. Tu che ne dici?
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

ANTIFURTO DOTATO DI INSERITORI E CHIAVI IL TUTTO GESTITO DA PIC E MAX485 3 Settimane 3 Giorni fa #4

  • maddley83
  • Avatar di maddley83
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 15
  • Ringraziamenti ricevuti 3
  • Karma: 2
Ciao Fabrizio,
sicuramente se il cavetto (immagino sia un doppino telefonico) viene twistato è meglio perchè il rumore si accoppia in modo comune. Un altro aspetto riguarda le resistenze di terminazione della linea.
Alcuni chiarimenti:
  • Hai uno schema elettrico? Lo puoi pubblicare?
  • Hai già realizzato il firmware? Lo puoi pubblicare?
  • Dove si trova l'altro transceiver? Vicino o lontano l'inseritore?
  • Come è realizzata la contattazione della "chiavetta usb"?
Per esperienza da ex elettricista gli inseritori per antifurti hanno sempre dato un po' di problemi soprattutto relativi all'ossidazione dei contatti. Questo nel tempo mi ha spinto ad optare per una soluzione RFID (quindi senza contatto) con soluzioni a prova stagna.


Saluti.
Davide
Per aspera ad astra.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Moderatori: Mauro Laurenti, StefA, Matteo Garia
Powered by Forum Kunena
   
© LaurTec 2006-2015