Perché le stelle hanno un colore che si sposta verso il rosso (red shifting)?

  • Mauro Laurenti
  • Avatar di Mauro Laurenti
  • Offline
  • Moderator
  • Moderator
Di più
3 Settimane 2 giorni fa #1 da Mauro Laurenti
Perché le stelle hanno un colore che si sposta verso il rosso (red shifting)?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
3 Settimane 2 giorni fa #2 da iw2fnd
È dovuto all’effetto doppler delle galassie che si espandono allontanandosi tra loro.

Iw2fnd Lucio
Via XXV Aprile, 52/B
26037 San Giovanni in Croce (CR)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Mauro Laurenti
  • Avatar di Mauro Laurenti
  • Offline
  • Moderator
  • Moderator
Di più
5 giorni 3 Ore fa #3 da Mauro Laurenti
Salve Lucio,

esatto l'effetto del "red shift" spostamento verso il rosso, è determinato dall'effetto doppler.
In particolare Edwin Hubble nel 1929 annunciò che dalle sue osservazione le galassie ed in particolare anche la luce delle stelle, avevano un colore che si spostava verso il rosso, dovuto al loro allontanamento dal punto di osservazione.
Il loro movimento, allo stesso modo delle onde sonore, determina un allungamento, della lunghezza d'onda. Questo equivale a diminuire la sua frequenza, che in termini di luce del visibile, significa spostarsi verso un colore rosso.

Le stelle hanno una composizione dominante tipica di materiale che permette la fusione nucleare.
Da questa miscela nota, della quale ci si era resi conto analizzando lo spettro di emissione delle stelle vicine, Hubble si accorse che le stelle e galassie lontane avevano lo spettro tipico spostato. Da qui ipotizzò l'allontanamento delle galassie.

...l'allontanamento delle galassie, fece ipotizzare anche che un tempo tutto era più vicino, e nacque anche la teoria del "big bang".

Saluti,

Mauro

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.