Progetti

   

Tutorial

   

Servizi

   

Il diodo a vuoto - teoria ed applicazioni

Valutazione attuale:  / 7
ScarsoOttimo 

Nel seguente articolo si descriveranno i fondamenti della teoria dei dispositivi a vuoto, in particolare del diodo. Il triodo sarà invece discusso in un altro tutorial. La trattazione è semplice e qualitativa ma si farà uso di qualche semplice calcolo per dimostrare la legge di Child che lega la corrente nel dispositivo ai potenziali ad esso applicati.
Per la comprensione dei calcoli è richiesta la conoscenza di base della matematica del biennio delle facoltà scientifiche, in ogni caso i vari conti e le leggi fisiche utilizzate verranno spiegate e semplificate durante la trattazione.

Autore: Paolo Marsilia

Il tubo a vuoto

 

Tipo File Scarica File Versione Descrizione

Formato File pdf Download 1.0b

Tutorial

 

 

 

 

 

 

Commenti   

Mauro Laurenti
0 #10 RE: Il diodo a vuoto - teoria ed applicazioniMauro Laurenti 2018-01-31 22:02
...ho impiegato un poco mo ho apportato le modifiche. Fra qualche giorno le metto online con il prossimo aggiornamento.

Saluti,

Mauro
Mauro Laurenti
0 #9 RE: Il diodo a vuoto - teoria ed applicazioniMauro Laurenti 2017-11-08 12:24
Salve Peppino,

hai ragione. La numerazione e' corretta, ovvero il pin 2 catodo e' vicino al filamento ma i nomi del modello schematico sono invertiti.
...disattenzione mia, buon occhio.

Unica giustificazione e' che quando facevo il disegno c'era l'aspirapolvere in funzione! :)

Saluti,

Mauro
peppino53
0 #8 diodo a vuotopeppino53 2017-11-08 11:59
scusami l'osservazione.
nella rappresentazion e del diodo, vedo disegnato l'anodo vicino al filamento e il catodo lontano.
non è il contrario?
cordiali saluti da peppino
Mauro Laurenti
0 #7 RE: Il diodo a vuoto - teoria ed applicazioniMauro Laurenti 2017-10-17 08:10
...mi accodo anche io per il triodo.

Aspetto ma te lo ricorderò di tanto in tanto...

Saluti,

Mauro
paoletto
0 #6 RE: Il diodo a vuoto - teoria ed applicazionipaoletto 2017-10-16 07:44
:D ehhehe per il triodo bisogna aspettare...e non poco :D
Antonioval
0 #5 RE: Il diodo a vuoto - teoria ed applicazioniAntonioval 2017-10-14 16:12
Complimenti, tutorial molto ben fatto.
Adesso... il triodo!
Caprini
0 #4 Le Valvole .....Caprini 2017-10-12 22:31
riparavo i tv a valvole e i primi tv a transistor con il 2n3055 per alimentazione ma le valvole sono state e saranno affascinanti.Sp ecialmente per gli amplificatori il classe A. Ben venga un ripasso di una parte della storia dell'elettronic a
firstcolle
0 #3 RE: Il diodo a vuoto - teoria ed applicazionifirstcolle 2017-10-12 06:39
Bellissimo tutorial, complimenti!!!
Aspetto quello sulle valvole e poi aspetto anche qualche nozione pratica su come testarle e capire se sono ancora utilizzabili o meno!!
iniziare a capire la teoria però è gia un bel passo. Mi hai messo voglia di rivedere anche un po' di matematica :D
paoletto
0 #2 RE: Il diodo a vuoto - teoria ed applicazionipaoletto 2017-10-11 21:02
Ho pensato di scrivere questo tutorial con la speranza di suscitare interesse per una tecnologia ormai forse obsoleta ma comunque sempre di grande fascino. In un mondo fatto di silicio non avrebbero certamente posto,ma il sapere come funzionano ho pensato che poteva interessare. Le valvole sono dispositivi affascinanti, anche il solo guardare quelle di una vecchia radio fa tornare indietro nel tempo.

Buona lettura a tutti

Paolo
fer_ver
0 #1 RE: Il diodo a vuoto - teoria ed applicazionifer_ver 2017-10-11 19:12
Quante valvole trovate nei cassetti e nella soffitta ho buttato...pensa ndo:"ormai sono superate".
Leggendo il tuo articolo mi sono sentito in colpa....quanta tecnologia e innovazione ho buttato!!
Grazie per l'articolo.
Renato

Per commentare l'articolo bisogna Registrarsi o effettuare il Login.

   

Registrati  

   
© LaurTec 2006-2022